Servizio fasce deboli

Servizio fasce deboli

Ufficio: Direzione Lavoro
Indirizzo: vedi sedi Centri per l'impiego di Firenze e provincia
Tel: vedi sedi Centri per l'impiego di Firenze e provincia
Fax: vedi sedi Centri per l'impiego di Firenze e provincia
E-mail: vedi sedi Centri per l'impiego di Firenze e provincia
Orario di apertura: vedi orari Centri per l'impiego di Firenze e provincia

Descrizione

Il servizio si occupa di promuovere l'inclusione sociale e combattere la povertà e la discriminazione dei cittadini più deboli curandone lo sviluppo dell'occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro. Il servizio prevede l'attuazione di percorsi integrati e multidimensionali di inclusione attiva delle persone maggiormente vulnerabili.

Modalità di richiesta

I destinatari degli interventi possono rivolgersi ai Centri per l’impiego di Firenze e provincia o ai Servizi sociali territoriali. 

Le segnalazioni possono essere rimandate al servizio anche dall’Ufficio Esecuzione Penale Esterna e area carcere ed enti del privato sociale.

 

 

Requisiti del richiedente

A chi si rivolge

I destinatari sono cittadini, almeno maggiorenni e in possesso di permesso di soggiorno se stranieri, in particolare condizione di svantaggio in quanto:

  • vittime di violenza o a grave sfruttamento e a rischio di discriminazione

  • soggetti presi in carico dai servizi sociali

  • soggetti disabili iscritti alla L. 68/99

  • persone in grave stato di emarginazione socio-economica o appartenenti a una delle forme di nuova povertà

  • persone espulse dal mercato del lavoro da molto tempo, in età avanzata e con professionalità inadeguata

  • ex detenuti e condannati ammessi alle misure alternative alla detenzione

  • persone con esperienze di tossicodipendenza

Iter procedura

Il servizio si avvale di operatori esperti che si occupano delle seguenti attività:

  • raccolta della segnalazioni da parte dei servizi competenti e presa in carico

  • orientamento e analisi delle competenze

  • elaborazione del progetto individuale

  • inserimento in situazioni lavorative controllate tramite i laboratori delle professionalità

  • mappatura e coinvolgimento delle aziende

  • promozione e tutoraggio dei tirocini in azienda

  • monitoraggio delle attività e report finale del percorso

Tempi

La durata colloquio varia da 30 a 60 minuti.

Ultimo aggiornamento: Martedì, 26 Luglio 2016

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *