Enti del terzo settore

Enti del terzo settore

Ufficio: Politiche Sociali
Referente: Gianna Rodi, Monica Passaponti
Responsabile: Dott.ssa Lara Fantoni
Indirizzo: Via Mercadante 42 - 50144 Firenze
Tel: 0552760524 0552760717
Fax: 0552760522
E-mail: terzosettore@cittametropolitana.fi.it
Orario di apertura: Si consiglia di prendere un appuntamento, telefonando al n. 055-2760524 o al 055-2760717

Descrizione

Dal 23 novembre 2021 è diventato operativo il RUNTS (= Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, istituito dal Decreto Legislativo 117/2017 "Codice del Terzo Settore"): pertanto da quella data non possono essere richieste nuove iscrizioni ai vecchi Registri Regionali delle ODV (Legge 266/91, LRT 28/1993) e delle APS (Legge 383/2000, LRT 42/2002).

Pertanto, ai sensi della LRT n. 53 del 28/12/2021, la Città Metropolitana di Firenze svolge l’istruttoria per iscrizioni/cancellazioni al/dal RUNTS degli ETS (= Enti del Terzo Settore), nonché la verifica periodica (revisione triennale, ai sensi dell’art. 51 del Decreto Legislativo117/2017) di permanenza dei requisiti.

Rimane solo la tenuta dell’Albo Regionale delle Cooperative Sociali e Consorzi, per la Sezione della Città Metropolitana di Firenze, ai sensi della LRT 58/2018.

Requisiti del richiedente

Vedere le schede relative:

alle Organizzazioni di Volontariato
alle Associazioni di Promozione Sociale
alle Cooperative Sociali e Consorzi

Informazioni

Il ruolo del Non-profit si è sempre più affermato in contrapposizione alle due istituzioni del mondo moderno: lo Stato e il Mercato. Infatti, la divisione tra i due settori, Pubblico e Privato, è stata superata quando, con l'emergere del Privato Sociale, che è appunto costituito dall'Associazionismo, dalla Cooperazione Sociale e dal Volontariato, un Terzo Settore ha trovato il suo spazio e il suo campo di intervento. La Città Metropolitana di Firenze conta moltissime Organizzazioni del Privato Sociale, cioè Associazioni (di Volontariato e di Promozione Sociale) e Cooperative Sociali che operano senza scopo di lucro (essendo non-profit, appunto), per cui invece di ripromettersi guadagni e profitti, come le altre aziende o attività private, perseguono obiettivi di natura solidaristica, mutualistica e di utilità sociale.

Avvertenze

Ai sensi dell’art. 51 del Decreto legislativo 117/2017 con cadenza triennale, gli Uffici territoriali del RUNTS provvedono alla revisione, ai fini della verifica della permanenza dei requisiti previsti per l'iscrizione degli ETS (= Enti del Terzo Settore) al Registro stesso.

Ai sensi dell'art. 9 della Legge Regionale Toscana 58/2018, le Società Cooperative, iscritte entro il 31/12 precedente, all'Albo Regionale delle Cooperative Sociali e dei Consorzi — Articolazione Città Metropolitana di Firenze, devono provvedere — ENTRO IL 30 SETTEMBRE di OGNI ANNO — alla Revisione periodica, al fine di verificare il permanere dei requisiti presenti al momento dell'iscrizione all'Albo.

Normativa di riferimento

Decreto Legislativo 117/2017 (“Codice del Terzo Settore”) pubblicato in G.U. il 02/08/2017
Decreto Ministeriale n. 106 del 15/9/2020 sul funzionamento del RUNTS
Decreto Direttoriale n. 561 del 26/10/2021 con il quale è stata individuata la data di attivazione del RUNTS.
LRT n. 53 del 28/12/2021 “Norme per l’esercizio delle funzioni amministrative in materia di Registro unico nazionale del Terzo settore in Toscana”
LRT n. 58 del 31/10/2018 sulla Cooperazione Sociale in Toscana

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 05 Gennaio 2022

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *