Esami Insegnanti e Istruttori Autoscuole

Esami Insegnanti e Istruttori Autoscuole

Ufficio: Trasporto privato
Referente: Sig.ra Lucia Faini
Responsabile: Dott.ssa Maria Cecilia Tosi
Indirizzo: Via de' Ginori 10 - 50123 Firenze
Tel: 055/27.60.759
Fax: 055/27.60.691
E-mail: lucia.faini@cittametropolitana.fi.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 12,30

Descrizione

La Città Metropolitana di Firenze ha compiti in materia di gestione degli esami di abilitazione per Insegnanti e Istruttori di guida (art. 105 comma 3° lett. c) art. 105 D.L.gs 112/98).

Modalità di richiesta

Presentazione di specifica domanda

Requisiti del richiedente

 Requisiti per abilitazione di INSEGNANTE

a) eta' non inferiore a diciotto anni;
b) diploma di istruzione di secondo grado conseguito a seguito di un corso di studi di almeno cinque anni;
c) non essere stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza e non essere stato sottoposto a misure amministrative di sicurezza personale o alle misure di prevenzione previste dall'articolo 120, comma 1, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni;
d) patente di guida della categoria B normale o speciale.

Requisiti per abilitazione di ISTRUTTORE

a) eta' non inferiore a ventuno anni;
b) diploma di istruzione di secondo grado;
c) non essere stato dichiarato delinquente abituale,
professionale o per tendenza e non essere stato sottoposto a misure amministrative di sicurezza personale o alle misure di prevenzione previste dall'articolo 120, comma 1, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni ed integrazioni;
d) patente di guida comprendente:
1) almeno le categorie A, B, C+E e D, ad esclusione delle categorie speciali, per gli istruttori di cui all'articolo 5, comma 1, lettera a);
2) almeno le categorie B, C+E e D, ad esclusione delle categorie speciali per gli istruttori di cui all'articolo 5, comma 1,lettera b);
3) almeno le categorie B speciale, C speciale e D speciale, per gli istruttori di cui all'articolo 5, comma 2.

Ammissione agli esami

Possono presentare la di ammissione all’esame coloro che hanno la residenza nella Provincia di Firenze o nelle province che hanno stipulato apposita convenzione con la Città Metropolitana di Firenze e che sono in possesso di attestato di frequenza di apposito corso di formazione propedeutico per l'esame.

Documentazione da presentare

  • domanda compilata utilizzando l'apposita modulistica;
  • documentazione indicata nella domanda;
  • dichiarazione in materia di privacy;

Iter procedura

Conseguono l'abilitazione i candidati che risultano idonei al termine delle prove

Costi

Pagamento imposta di bollo e diritti per esami di abilitazione autoscuola (selezionare "per insegnante di teoria" ovvero "per istruttore di guida" a seconda dell'abilitazione richiesta): https://cittametropolitanafirenze.055055.it/esami-ex-motorizzazione

ATTENZIONE: l'importo è comprensivo dei diritti di segreteria e della marca da bollo per l'istanza ma non comprende l'eventuale marca da bollo che dovrà essere pagata successivamente solo in caso di superamento dell'esame per il rilascio dell'attestato

Marca da bollo da apporre sull'attestato di idoneità per i candidati che conseguono l'abilitazione: https://cittametropolitanafirenze.055055.it/esami-ex-motorizzazione

Tempi

La Città Metropolitana di Firenze organizza due sessioni d'esame ogni anno.

L'attestato viene rilasciato entro trenta giorni dal conseguimento dell'idoneità.

Modalità di fruizione


Informazioni

Le informazioni relative a calendario delle sessioni, elenco degli ammessi, calendario ed esiti delle prove, elenco candidati abilitati ed esiti delle stesse saranno consultabili all'indirizzo:

http://www.cittametropolitana.fi.it/trasporti/

Avvertenze


Normativa di riferimento

  • Decreto 26 gennaio 2011, n. 17 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti "Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola"
  • Regolamento adottato dalla Provincia di Firenze approvato con delibera C.P. n. 9 del 23.01.2012.

Reclami ricorsi opposizioni

Avverso provvedimenti di esclusione o diniego è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale entro il termine di 60 giorni dalla notifica o al Presidente della Repubblica nel termine di 120 giorni.

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 26 Febbraio 2021

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *