Vincolo idrogeologico – Dichiarazione di taglio boschivo e opere connesse - Mod C

Vincolo idrogeologico – Dichiarazione di taglio boschivo e opere connesse - Mod C

Ufficio: Vincolo Idrogeologico
Referente: Dott. For. Luciana Gheri
Responsabile: Arch. Nadia Bellomo
Indirizzo: Via Ginori 10, 50123 Firenze
Tel: 0552760634
E-mail: luciana.gheri@cittametropolitana.fi.it, vincoloidrogeologico@cittametropolitana.fi.it
Orario di apertura: Martedì 9.00-13.00, Giovedì 15.00 -17.00

Descrizione

La Città Metropolitana, a seguito della presentazione di una domanda di dichiarazione di taglio da parte di aziende o di singoli cittadini, esegue preliminarmente un'istruttoria amministrativa e successivamente, nel caso di documentazione completa, avvia il procedimento, mentre in caso contrario sospende il procedimento e formula una richiesta di documentazione integrativa.

In entrambe le situazioni comunica al richiedente lo status procedimentale.

Ai sensi dell’art. 7 del Regolamento Forestale D.P.G.R. 48/R/2003 s.m.i. le domande di dichiarazione di taglio devono essere presentate almeno 20 gg prima dell’inizio dei lavori.

Tutto l’iter procedimentale è inserito sul sistema della Regione Toscana ARTEA - SIGAF per gli eventuali controlli di competenza del Corpo Forestale dello Stato. 

Modalità di richiesta

MODELLO C
Le istanze possono essere depositate presso il protocollo della Città Metropolitana di Firenze oppure inviate per pec a cittametropolitana.fi@postacert.toscana.it
 

Requisiti del richiedente

Tutti i cittadini e/o interessati

Documentazione da presentare

Modello C con allegata cartografia topografica 1:10.000 e catastale 1:2.000, certificazione catastale, eventuale documentazione fotografica, eventuali elaborati progettali e quanto altro indicato nel modello di domanda 

Iter procedura

La Città Metropolitana, a seguito dell'istanza presentata da Aziende o singoli cittadini, esegue l'istruttoria amministrativa e richiede eventuale documentazione integrativa (entro 20 gg. dalla data di presentazione). Tutto lo status procedimentale viene comunicato al richiedente ed inserito sul sistema della Regione Toscana ARTEA - SIGAF per gli eventuali controlli di competenza del Corpo Forestale dello Stato

Tempi

20 giorni dalla presentazione della domanda al protocollo della Città Metropolitana di Firenze

Normativa di riferimento

  • Regio Decreto Legge n. 3267 del 30 dicembre 1923 

  • Legge Forestale della Regione Toscana n.39 del 21 marzo 2000 (aggiornata al 05/02/2016) 

  • Decreto Presidente della Giunta Regionale n.48/R del 8 agosto 2003 “Regolamento Forestale della Toscana” (aggiornato)

Ultimo aggiornamento: Martedì, 26 Gennaio 2021

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *