Verbale di accertamento notificato

Il verbale deve essere pagato entro 60 giorni dalla notifica e, se espressamente previsto, può essere pagato in forma scontata entro 5 giorni dal medesimo termine. Considerato che trascorsi 60 giorni, in assenza di ricorso, i verbali costituiscono titolo esecutivo per un importo raddoppiato oltre alle spese, eventuali pagamenti oltre il termine di 60 giorni dalla notifica, ovvero pagamenti in misura inferiore a quanto dovuto, ovvero anche pagamenti scontati effettuati oltre 5 giorni e non sanati entro 60 giorni, non hanno valore ai fini dell'estinzione della sanzione. In caso di notifica per giacenza si precisa che il computo dei giorni decorre dalla data di ritiro solo se il verbale è ritirato entro 10 giorni dal deposito, altrimenti i termini decorrono trascorsi 10 giorni dalla data di deposito indipendentemente dalla data di ritiro.